Briciole di pane

22/04/18 0.13

La foresta aziendale di Net Service cresce in Kenya

La riforestazione al primo posto nella collaborazione tra Net Service e Treedom in Kenya.

Da Bologna al Kenya in nome della sostenibilità ambientale grazie a Treedom. Net Service ha aderito al progetto di riforestazione del pianeta promosso dall'impresa toscana piantando ben undici alberi in Kenya. Una scelta fatta per dare un’ulteriore testimonianza di cosa significhi per Net Service acquisire e rispettare i principi della ISO 14001, certificazione in possesso dell'azienda dal 2012
La foresta aziendale di Net Service è online e si può seguire giorno per giorno la crescita degli alberi piantati.

Il supporto al progetto di riforestazione di Treedom è volto a ridurre le emissioni di CO2 e rientra nella logica eco-responsabile che accompagna l'azienda fin dagli inizi.

Si tratta di undici alberi, un avocado e dieci grevillea, che stanno crescendo in Kenya. Net Service ha scelto di piantare questi alberi che assorbono dall'atmosfera una quantità di CO2 pari a 8.500 kg. Questo quantitativo compensa di ben due volte le emissioni indirette aziendali del 2017.
In un mondo che consuma le proprie risorse nella metà del tempo in cui la Terra riesce a rigenerarle, Net Service s’impegna a ridurre il proprio impatto ambientale in misura sempre maggiore, facendo della certificazione ISO 14001 un trampolino e uno stimolo per ulteriori iniziative volte a salvaguardare l'ambiente.
Net Service ha scelto Treedom, l’unico sito al mondo che permette di piantare un albero a distanza e seguirlo online, perché è un progetto in linea con il sistema di valori dell'azienda. L’impresa fiorentina, nata nel 2010, è ormai riconosciuta a livello globale e in questi anni ha già piantato più di 400.000 alberi in Africa, America Latina, Asia e Italia.

Visita la foresta di Net Service!

sustainability

News correlate